home | news | me | books | magazines | projects | gallery | archives | contacts

Organizzato da Anemos il primo concerto alla Tomba dei Giganti di Arzachena

Iskeliu

Sandro Fresi ha alternato alla fisarmonica, l'organetto, la ghironda e un ampio repertorio di strumenti a fiato tradizionali, alcuni particolarmente rari. Gli altri componenti del gruppo sono Fabio De Leonardis al violoncello, Tore Mannu alle percussioni, Mario Loi alla chitarra e al bouzouki e Paola Giua, cantante. Ospite del gruppo era Giuseppe De Plano alle launeddas. L'insieme dei suoni, del canto e delle luci sulle pietre e sulla stele ha incantato il pubblico numeroso ed entusiasta.
Immagini dal concerto


Un breve estratto dal concerto



© Egidio Trainito