home | news | me | books | magazines | projects | gallery | archives | contacts

Victor Victoria nuota libera nell'AMP di Tavolara


Sabato 19 luglio 2008 è stata liberata nell'Area Marina Protetta di Tavolara una tartaruga marina (Caretta caretta) recuperata tempo fa nell'ambito dell'attività della Rete Regionale delle AMP e sottoposta a controlli e cure presso la Clinica della Rete a Oristano. Si tratta di un esemplare giovane del quale non è stato possibile determinare il sesso e per questo è stata chiamata Victor Victoria. Un nome consono anche al fatto che l'avvenimento è avvenuto in concomitanza con il Festival del cinema "Una notte in Italia" a Tavolara.

Il nome è stato assegnato da un gruppo di ricercatori in erba del WWF, impegnati in uno stage presso il CRiMM (Centro Ricerca Mammiferi Marini) di Porto San Paolo, all'interno dell'AMP. I ragazzi hanno partecipato al trasporto e alla liberazione che è avvenuta all'interno della Zona A di Molarotto, area di riserva integrale. Victor Victoria, che portava su una delle zampe anteriori una tag rossa con i dati di riconoscimento, si è subito immersa, rimanendo a lungo visibile dalla superficie, per poi scomparire nel blu. Segno di buona salute. Auguri Victor Victoria e magari arrivederci.

La liberazione



© Egidio Trainito