home | news | me | books | magazines | projects | gallery | archives | contacts

Ricomincia dalla Sardegna l'avventura di Linea Blu 2008


Il 7 giugno è cominciata la serie di Linea Blu 2008. Ad inaugurare la nuova stagione è stata una puntata sulla Sardegna ricca di argomenti e di spettacolarità.
La costa tra Posada e Arbatax ha svelato nuovi segreti: i due relitti affondati di fronte alla lunga spiaggia di Posada, le dune di Capo Comino, le tradizioni dei pescatori di Santa Lucia e La Caletta, originari dell'isola di Ponza. Scendendo ancora verso sud abbiamo riscoperto il relitto del KT 12, bonificato dalle munizioni che conservava ancora dall'epoca dell'affondamento il 10 giugno 1943. Nello spettacolare scenario delle falesie del Golfo di Orosei abbiamo scoperto i resti di un altro relitto, naufragato a Portu Quau, riutilizzati negli ovili dei pastori, inerpicati sulla montagna. Siamo scesi fino al lido di Orrì per scoprire una delle più antiche tracce dell'uomo lungo la costa della Sardegna.

Ci siamo poi spostati a Carloforte per il Girotonno 2008 e infine abbiamo partecipato all'esercitazione antincendio della Protezione Civile che si è svolta in Gallura coinvolgendo 5 paesi del Mediterraneo: una prova generale per l'estate che è ormai alle porte, con la speranza di utilizzare il meno possibile lo spiegamento di mezzi dimostrato in questa occasione. L'esercitazione si è svolta tra Arzachena e Loiri Porto San Paolo, teatro negli ultimi anni di due drammatici incendi.
La puntata ha riscosso un grande successo di audience: siamo partiti dunque con il piede giusto. Nei prossimi mesi ci attendono altre mete spettacolari in territorio italiano e all'estero, sempre alla scoperta di paesaggi fantastici e di storie affascinanti. Arrivederci tutti i sabati su Rai 1 alle 14 dopo il TG.

Il backstage



© Egidio Trainito